BIKE SHOW

21212123CON LA FINE DELL 'ESTATE INIZIANO LE FIERE E I CONTEST O BIKE SHOW , PER CHI LI ORGANIZZA SONO UNA ENORME FONTE DI RICHIAMO PER I VISITATORI , PER CHI PARTECIPA VISIBILITA E PUBBLICITA' . MA,  SPESSO O CI SONO PREMI PER  TUTTI  I PARTECIPANTI E IL TUO LAVORO QUASI NON LO OSSERVONO , O VINCONO GLI INSERZIONISTI  O LA MOTO PIU STRANA  . NESSUN BIKE SHOW IN ITALIA E' ASSEGNATO PER MERITO EFFETTIVO E ESAME REALE DELLA MOTO PRESENTATA  COMPARATA ALLE ALTRE , IL TOP  ESPLOSIVO  DELLA FARSA E' QUANDO SI METTE INSIEME UNA GIURIA POPOLARE ; VIP, GIORNALISTI,E PUBBLICO .COME A MIS ITALIA .

SOLO CHE LE MOTO NON SONO COSI FACILI DA GIUDICARE COME LE FANCIULLE ASPIRANTI A MISS  MANCA UNA REGOLA CHE UNIFORMI IL GIUDIZIO  , UNO STANDART DI PARTI DA ESAMINARE PER UN PARERE  COMPARATO E REALE .

IN USA LA I.M.B.B.A. HA INTRODOTTO  DA ANNI UNO STANDART DI GIUDIZIO E DEI GIUDICI  ABILITATI E ISTRUITI PER GIUDICARE REALMENTE E TECNICAMENTE LE MOTO IN CONCORSO SECONDO LA FORMULA DELLE 3F , FIT-FORM-FUNCTION .

 PARE CHE NEL 2012 ANCHE LA A.M.D. USERA GIUDICI IMBBA PER TUTTI I BIKE SHOW NEL MONDO 

QUESTA SARA UNA FORMA DI GARANZIA PER CHI PARTECIPA E PER L'ORGANIZZATORE CHE AVRA UN BIKE SHOW IMPARZIALE BASATO SOLO SULLE QUALITA TECNICHE DELLE MOTO IN CONCORSO .

CON LA SPERANZA CHE GLI ORGANIZZATORI DI BIKE SHOW ANCHE IN ITALY,  SPENDANO  UN PO DI SOLDI PER ASSUMERE I GIUDICI IMBBA E ELEVARE I LORO CONTEST  A GIUDIZIO INTERNAZIONALE CERTIFICATO

 P1010871RR